Polizia,app You Pol contro bulli e droga

E' attiva anche per la Questura di Ancona, guidata da Oreste Capocasa, 'You Pol', un'applicazione che tutti possono scaricare su smartphone e tablet dalle piattaforme Apple Store e Play Store: permette di segnalare con un clik alla polizia, in particolare, episodi di spaccio di droga o di bullismo. Lo strumento, che può garantire l'anonimato di chi segnala, guarda soprattutto ai giovani: dà la possibilità di inviare alla sala operativa del 113 messaggi, foto e video con georeferenziazione del telefono chiamante. "Il cellulare di chi scarica l'app - ha detto Cinzia Nicolini, vice questore aggiunto - non è controllato". L'applicativo, attivo per le questure dei capoluoghi di regione, è "nato dalla convinzione che ogni cittadino è parte responsabile e attiva della vita democratica del Paese". Le segnalazioni dalle Marche verranno convogliate a Ancona e poi smistate. La polizia fa affidamento sulla "consapevolezza" di chi userà lo strumento. Ricevute le segnalazioni, si attiverà per verificarle.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PicenoTime
  2. Cronache Fermane
  3. Cronache Fermane
  4. Riviera Oggi
  5. Cronache Fermane

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montecosaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...